PSICHIATRI LANCIANO ALLARME SU TRUMP

WASHINGTON-Un gruppo di 350 psichiatri e specialisti avvertono della salute mentale di Donald Trump e delle sue “reazioni pericolose” al processo politico che sta affrontando.

Gli esperti affermano che la salute mentale del presidente degli Stati Uniti Donald Trump si sta rapidamente deteriorando nel processo di impeachment che verrà presentato al Congresso giovedì, quindi hanno rilasciato una dichiarazione che accompagna una petizione, che intendono offrire lo stesso giovedì al Congresso sull’argomento.

” Siamo convinti che, mentre si avvicina il momento dei possibili processi politici, Donald Trump ha il potenziale reale di diventare ancora più pericoloso, una minaccia alla sicurezza della nostra nazione ” , si legge nel testo, pubblicato sabato da il quotidiano britannico The Independent .

Gli autori dell’articolo: Bandy X. Lee, professore di psichiatria presso la Yale University School of Medicine; Jerrold Post, ex analista presso la Central Intelligence Agency (CIA); e John Zinner, uno psichiatra della George Washington University, hanno avvertito che “non monitorare o non comprendere gli aspetti psicologici” del processo politico contro Trump “o non tenerne conto, potrebbe portare a risultati catastrofici”.

Per essere presidente di un Paese al fine di governare nel miglior modo possibile, il candidato deve essere addestrato mentalmente e saper affrontare situazioni difficili.

“Non puoi assumerti la responsabilità di errori, errori o guasti. La sua unica opzione in questa situazione è quella di incolpare gli altri e attaccare la fonte della sua umiliazione. Questi attacchi di rabbia narcisistica possono essere brutali e distruttivi ”, riassumendo così le sfaccettature del comportamento di Trump.

Lee ha riferito venerdì mattina che il numero di firmatari del testo è aumentato a 773 . “Sollecitiamo il Congresso a prendere sul serio questi segnali di allarme”, ha consigliato.

 

Fonte:controinformazione.info