Marco Ermes Luparia

Quando scrissi il saggio “Elogio alla donna”, ho cercato di delineare la fisionomia di una donna che potesse essere un modello del femminile per il Terzo Millennio e feci molta fatica. Oggi con commozione mi accorgo di averla sempre avuta davanti ai miei occhi. Vigore, saggezza, eleganza,. Le donne di questa e delle prossime generazioni facciano tesoro di questa semplice grandiosa eredità. Grazie Regina per titolo, grazie Regina del Cuore!