Category Archives: GIUSTIZIA LAVORO PACE

NON C’E’ SVILUPPO SENZA ETICA

Etica e economia

La crisi che ha colpito l’economia mondiale è, per la prima volta, globale; quella del passato che le assomiglia di più – la grande depressione degli anni trenta, anch’essa originata negli Stati Uniti – interessò aree meno vaste del mondo e si propagò più lentamente anche se colpì le strutture produttive più in profondità. La globalità, l’interdipendenza, la questione sociale “che si fa globale” sono al centro della Caritas in veritate, così come lo erano state oltre quaranta anni fa nella Populorum progressio di Paolo VI, che costituisce il punto di riferimento di questa enciclica di Benedetto XVI:  la Chiesa promuove lo sviluppo integrale dell’uomo; se non è di tutto l’uomo, di ogni uomo, lo sviluppo non è vero sviluppo.

NON AVRETE IL MIO ODIO!

Uomo triste

«Non avrete il mio odio». Sono le prime parole di una lettera scritta da Antoine Leiris postata su Facebook dopo avere perso la moglie venerdì sera davanti al Bataclan e scrive per dire che, nonostante questo, nonostante sia scomparso l’amore della sua vita e la madre di un bambino di 17 mesi, lui non vuole provare odio e non lo insegnerà al figlio. Antoine Leiris è un giornalista di France Bleu e questa è la sua lettera.

IL NEMICO

Il nemico

Tratto da: Marco Ermes Luparia  “Quale uomo?”, Lateran University Press, Città del Vaticano 2014
Che dire ormai? La scena si sta svolgendo davanti a tutti e lascia un senso di sconcerto che va molto oltre i fatti a cui apparentemente si riferisce. Non è loa situazione mediorientale, non è il pericolo iracheno, ad essere in questione, non è il riarmo nordcoreano ad essere è in questione, ma l’intera fisionomia di questa nuova umanità.

FRANCIA: ALMENO SMETTIAMOLA CON LE CHIACCHIERE

coccodrillo

articolo tratto da: www.famigliacristiana.it

Fulvio Scaglione

15/11/2015 Da anni, ormai, si sa che cosa bisogna fare per fermare l’Isis e i suoi complici. Ma non abbiamo fatto nulla, e sono arrivate, oltre alle stragi in Siria e Iraq, anche quelle dell’aereo russo, del mercato di Beirut e di Parigi. La nostra specialità: pontificare sui giornali.

QUANDO IL MAGISTRATO SBAGLIA COSA ACCADE?

legge_uguale-per-tutti

L’Anm respinge accuse di indulgenza corporativa

di Fabrizio de Jorio
(
fabrizio.dejorio@rai.it)

“Siamo contrari a interventi che tocchino condizioni, modalità e tempi delle intercettazioni”. Lo ha ribadito il presidente della Associazione nazionale magistrati, Rodolfo Sabelli, a margine del convegno sulla giustizia disciplinare, organizzato dall’Anm, in merito ai disegni di legge recentemente presentati alla Camera dal deputato del PdL Costa e che ricalcano la proposta di legge Alfano. I magistrati, ha aggiunto Sabelli, “sono contrari a ogni intervento che depotenzi o renda molto difficile il ricorso a questo importante strumento investigativo”.

OBAMA, LA CRISI ED IL NUOVO ORDINE MONDIALE

Obama

AsiaNews 14/11/2008 12:14

L’abisso della crisi economica spinge molti a proporre il governo di un organismo mondiale per l’economia, ma anche per la politica. Il dominio della finanza è assicurato anche dal nuovo gabinetto di Barack Obama, costituito da persone fra i responsabili della crisi. Intanto nessuno rivendica il potere al popolo di battere moneta. La democrazia è uccisa dalla finanza.

di Maurizio d’Orlando