Category Archives: BIOETICA

ISS: EUROPRIDE AMSTERDAM ED EPIDEMIA EPATITE A

Europride

Istituto Superiore della Sanità: Europride di Amsterdam all’origine dell’epidemia di epatite A

(da Osservaorio gender)

Istituto Superiore della Sanità: Europride di Amsterdam all’origine dell’epidemia di epatite A La scorsa settimana abbiamo riportato la notizia riguardante l’epidemia di epatite A attualmente in corso in Europa all’interno della comunità LGBT+. Oggi torniamo sull’argomento in quanto l’Ansa nella sua sezione “Salute” riporta le clamorose dichiarazioni dell’Istituto Superiore della Sanità (Iss), il principale centro di ricerca, controllo e consulenza scientifico-tecnica in materia di sanità pubblica in Italia, per il quale all’origine della pandemia europea di epatite A tra i maschi omosessuali vi sarebbe l’Europride di Amsterdam dello scorso agosto.

SCIENZA “LIMITLESS”: IBRIDO MAIALE-UOMO

maiale

Alcuni scienziati statunitensi sono riusciti a creare un ibrido tra essere umano e maiale in un esperimento che potrebbe rappresentare in futuro una pietra miliare nella storia della medicina, ma che oggi solleva più di una domanda dal punto di vista etico. A queste domande sarà necessario fornire una risposta prima che questo campo di ricerca possa muoversi verso quello che è il suo obiettivo ultimo: sviluppare organi e tessuti utili al trapianto negli esseri umani.

CONSIDERAZIONI SULLA LEGGE SULLE UNIONI DI FATTO

Cirinnà

PARROCCHIA SAN PIO X

CONSIDERAZIONI DOMENICALI SULLA LEGGE SULLE UNIONI DI FATTO

Pubblicate sul Notiziario Parrocchiale  da domenica  31 Gennaio a Domenica  13 Marzo 2016 – Don Paolo Tammi

SCARICA LA BROCHURE

 

 

 

SCUOLA E GENDER: LA FOLLIA DELL’OMS

Gender

Il pericolo viene dalle linee guida OMS

Secondo il documento sugli standard per l’educazione sessuale nelle scuole varato dall’ufficio regionale per l’Europa dell’Organizzazione mondiale della sanità già all’asilo nido bisognerebbe “educare i bambini” alla nudità, all’autoerotismo infantile precoce e ai “diversi tipi d’amore”

di Mirko De Carli

Chi ben comincia è a metà dell’opera: già dall’asilo nido si dovrebbero educare i bambini alla nudità, all’autoerotismo infantile precoce e ai diversi tipi di amore.
Tutto questo viene esplicitato in maniera chiara e dettagliata dal documento sugli standard per l’educazione sessuale in Europa: un documento di cinquanta pagine realizzato dal Centro federale per l’educazione alla salute di Colonia (Germania), per conto dell’Ufficio regionale per l’Europa dell’Oms (Organizzazione mondiale della sanità). Per definirlo queste istituzioni si sono avvalse del contributo di una ventina di “esperti” (in maggioranza donne) di nove Paesi (esclusa l’Italia) di varia formazione (dalla medicina alla psicologia alle scienze sociali): sorprende il fatto che nessun genitore sia stato chiamato a prendere parte ai lavori in qualità di consulente.

UOMINI E PAROLE: L’ANIMA DEL CLONE

Clonazione

Cattedra di Bioetica Università Cattolica di Milano

Leadership Medica “Mensile di Scienza Medica e Attualità”

L’annuncio dell’avvenuta clonazione di un essere umano allo stadio embrionale ha riaperto la discussione sull’origine dell’esistenza umana: quando iniziamo ad esistere? Può dirsi uomo a pieno titolo un “clone”? Il clone ha un’anima? Domande a prima vista ragionevoli, ma che spesso celano equivoci linguistici, “crampi mentali”, passaggi indebiti da nozioni scientifiche ad espressioni filosofiche.